Teatro Sacro

LA TRADIZIONE SALESIANA

Nel Regolamento del “Teatrino”, Don Bosco espressamente raccomandava: “Si diano quelle cose che danno nuove cognizioni, come un viaggio nei luoghi santi, qualche fatto della storia sacra e simili...”

Centinaia, poi, sono i dialoghi che lo stesso Don Bosco scrisse su temi di catechesi o di didattica religiosa, alcuni solo come formula letteraria, altri pronti anche ad essere rappresentati.

Del resto il Teatro Sacro è all’origine del Teatro moderno (basterà riandare ai “Misteri” rappresentati sui sagrati delle chiese, fin dall’alto Medioevo).

La letteratura contemporanea, infine si è arricchita di numerosi capolavori “sacri” e di abbondanti produzioni per bambini e giovani (vedi le “Parabole in Teatro” di Luigi Melesi), con l’intento di filtrare l’insegnamento religioso, in maniera efficace, attraverso lo strumento drammaturgico.

 

IL TEATRO SACRO

Si articola in 4 aree:

1°. TEATRO PER LA CATECHESI

Dialoghi, canti sceneggiati, mimi, su temi religiosi…

Per ragazzi del Catechismo, delle Scuole, degli Oratori

2°. TEATRO-RECITAL

Materiali per Accademie, Festività, Occasioni, come

Natale - Madonna - San Giuseppe - Pasqua...

3°. TEATRO CLASSICO RELIGIOSO

Testi dei grandi autori del Sacro…

Spettacoli dedicati a Santi e personaggi importanti

4°. TEATRO E BIBBIA

Parabole in Teatro, Personaggi biblici…

Rappresentazioni e approfondimenti scenici di temi biblici

Pagina successiva->