Teatro di animazione

Comunemente si crede che gli allestimenti teatrali siano di competenza degli “addetti ai lavori”, di chi fa parte di un Gruppo teatrale, di una Compagnia… Tutti gli altri, la gran massa dei ragazzi e giovani che frequentano Scuole e Oratori, Gruppi parrocchiali, siano esclusi dall’area espressiva.
Le serate attorno al falò, le scenette in un’adunanza, i bans per gridare la propria gioia, i monologhi “intelligenti”, auguri di circostanza, canti e cori mimati e tanto altro, vengono considerati teatro “minimo”, ma sono sempre teatro, nella pienezza del termine: sono espressione di creatività semplice, immediata, comunicativa. E tutto questo è alla portata di qualsiasi ragazzo.
L’area del TEATRO DI ANIMAZIONE
Si prefigge di recuperare e proporre l’enorme quantitativo di materiali “brevi” utili per ogni circostanza. Le nostre Editrici, in passato, hanno offerto intere:

  • Raccolte di Sketch
  • Canzonieri con Canti e Bans
  • Girandola sotto le stelle
  • Tutti in cerchio

Musica e canti per Riviste e Cabaret che mettiamo a disposizione degli Animatori.
Materiale ‘ottimo’ anche per Conduttori radiofonici, Presentatori e Trasmissioni Televisive private… Basta un po’ di verve e inventiva e saper ricreare l’atmosfera.

Pagina successiva->