Santo Pastorello (il) (Beato Don Bosco)

Titolo dello spettacolo

Santo Pastorello (il) (Beato Don Bosco)

Autore

GIUSEPPE GAGGERO - Musiche di PONGIGLIONE (con il titolo: IL SOGNO DI DON BOSCO)

Tipologia

Rappresentazione drammatica (Prologo e 2 atti)

Trama

Dopo il Prologo che illustra il sogno dei 9 anni, inizia subito il contrasto tra Giovannino e Antonio, che si protrarrà per l’intera rappresentazione. Giovannino continua ad essere l’anima dei giochi dei suoi compagni, fino a rendere Antonio intollerante. Luigi Moglia accoglie Giovannino nella sua cascina per ben 2 anni, finché, al ritorno, lo zio Michele lo aiuta a continuare gli studi a Chieri…

Personaggi

1. - GIOVANNINO BOSCO - Giovinetto sui quindici anni. Di naturale accendibile ed insieme poco pieghevole e duro. Di carattere serio, tenace nei propositi. Statura media, agile, snello, col capo adorno di fitti capelli ricciuti, di color biondo scuro, viso ovale e paffutello, fronte spaziosa e serena, occhi neri e penetranti. (Vita del Beato D. Bosco scritta dal Lemoyne, Vol. I, pag. 33. - Società Editrice Internazionale - Torino).
2. - GIUSEPPE BOSCO - Fratello di Giovanni. Giovane sui diciassette anni. Contadino di indole dolce e tranquilla, tutta bontà, pazienza ed oculatezza. (Id., pag. 33).
3. - ANTONIO BOSCO - Giovane sui vent'anni. Contadino di modi rozzi, di poca o nessuna delicatezza d'animo, millantatore, manesco, il vero ritratto del «me ne infischio». (Id., pag. 33).
4. - COMPARE MENICO - Contadino sulla cinquantina, di modi semplici e bonari. Ha un debole, quello di bere un po' troppo: naso rosso, rosso. In fondo ottimo uomo, di cuore eccellente.
5. - LUIGI MOGLIA - Contadino sulla quarantina, di grande bontà d'animo, di squisito sentire, di carattere un po' veemente.
6. - MICHELE OCCHIENA - Contadino sui quarantacinque anni, di sentimenti generosi, dal1'occhio vivo e penetrante, dal giudizio sereno e sicuro.
7. NINO
8. RINO
9. PINO
10. CARLETTO
11. TONINO
12. DINO
ALTRI BAMBINI. Tutti ragazzi della borgata dei Becchi, compagni ed amici di Giovannino.

Target

Giovani e Ragazzi

Valori educativi

La difficile infanzia e adolescenza di Giovannino, oltre che per le condizioni di povertà familiare, per il durissimo contrasto con il fratellastro Antonio. Ma quel sogno, sempre fisso nella sua mente, condurrà Giovanni a superare tutte le difficoltà e realizzare il suo sogno.