Promessi (i) Sposi

Titolo dello spettacolo

Promessi (i) Sposi

Autore

Libera parodia dal romanzo di Alessandro Manzoni

Tipologia

Canovaccio musicale

Trama

Sulle note di antiche canzoni e di celebri brani di opere liriche, cui sono state sostituite le parole, si ripercorrono, nel primo atto, le vicende del romanzo manzoniano.
Il secondo atto riguarda piuttosto una parodia al Risorgimento d’Italia connesso al primo solo per ragioni di contemporaneità.

Personaggi

atto primo
Innominato
Don Rodrigo
Griso
Bravi
Don Abbondio
Perpetua
Lucia
Renzo
Fra Cristoforo
Atto secondo
Attilio
Il Tempo
Padre Eterno
L’Inglese
La Serbia
Il Montenegro
La Russia
La Francia
La Bandiera
Dottor Chiodo

Target

Ragazzi

Valori educativi

Questo canovaccio ha l’unico scopo di mostrare un modello, abbastanza famoso nello spettacolo di tutti i tempi (vedi la parodia televisiva dei Promessi sposi), pronto per una parziale o completa rielaborazione, tanto nel testo che nella scelta delle musiche. Queste, se non si vuol seguire l’indicazione del copione in cui figurano canzoni ormai sconosciute [ma reperibili in internet], possono essere sostituite con motivi più recenti, tenendo ben ferma la metrica. Sarebbe un ottimo esercizio collettivo di una classe che costruisce il “suo” spettacolo. Va bene lo stesso se le voci siano più o meno appropriate e intonate; l’importante è caratterizzare bene il personaggio.