Sfida (una) Teatrale a Tre

Titolo dello spettacolo

Sfida (una) Teatrale a Tre

Autore

Testi dei ragazzi della Scuola media sperimentale di Arese

Tipologia

5 pezzi brevi

Trama

Rocco in Paradiso
La ballata dell’orso
Biancaneve e i sette nani: la vera storia
La storia di un clown
E le stelle stanno a guardare
«Una sfida teatrale a tre» (le 3 classi di scuola media): è stata la conclusione di una anno di attività teatrale. Non un torneo ma una rassegna; senza alcun premio, di quanto i ragazzi della scuola hanno appreso nelle ore di espressione drammatica.
La prima media aveva elaborato «Il sogno di Rocco», un racconto di Cataldo (il più vecchio della classe, avendo già 15 anni). La terza media, con maggior fantasia, si era soffermata sulla rilettura della storia di Biancaneve; presentata nel linguaggio dei mass-media. Quelli di seconda avevano tentato di rappresentare un’ora di lezione, quella di lettere, con risultati poveri e tanti litigi; sembrava che la classe si ritirasse dalla sfida, ma poi i vari “leaders”, di fronte al lavoro degli altri gruppi, sono ricorsi all’insegnante per avere un testo da rielaborare: «Questo per non far brutta figura!». La sfida si doveva svolgere davanti ai genitori e poi ad una giuria di attori professionisti. La scelta è caduta su una fiaba di La Fontaine.
Aggiungiamo ai tre testi anche «La storia di un clown», scritto dai ragazzi della media di quest’anno scolastico.
L’ultimo testo, «E le stelle stanno a guardare», è nato nelle classi di prima e seconda media.

Personaggi

Diversi per ciascuno dei “pezzi”

Target

Ragazzi di scuola media

Valori educativi

La gara è stata presa seriamente da tutti all’inizio, poi le difficoltà hanno messo in crisi il gruppo. Divergenze di idee, di contenuti, di ruoli sono state superate in due classi su tre: nella prima e nella terza media, mentre quelli di seconda a cinque giorni dalla sfida erano ancora senza testo. La gara ha avuto un buon successo ed alla fine tutti i ragazzi erano soddisfatti «perché i testi li abbiamo fatti noi!».