GIOVAN(n)I D'OGGI spettacolo per il Bicentenario della nascita di don Bosco

Nel cuore dei festeggiamenti per il Bicentenario della nascita di Don Bosco ci sarà l'anteprima di uno spettacolo che narra l'avventura di quattro giovani che, dal futuro, decidono di "tornare" indietro nel tempo per recuperare un oggetto misterioso, andato perduto durante un viaggio.I giovani finiranno nella Torino dell'Ottocento e conosceranno Don Bosco, un incontro che cambierà le loro vite e le vite del mondo giovanile.

Lo spettacolo,

GIOVAN(n)I D'OGGI andrà in scena il 23 e 24 gennaio al Teatro Grande di Valdocco alle 20.45,

una commedia musicale in due atti, costruita intorno ad un'idea di Don Giorgio Mocci e scritta da don Maurizio Palazzo (testi e canzoni) e Fabio Mamino (testi). La regia è di Alberto Casale.

Dopo la scrittura lo spettacolo è stato messo in scena dalla compagnia teatrale amatoriale "Nuove Direzioni", dal centro formazione "Oltredanza" e dall'orchestra dell'Associazione "Leone Sinigallia".

Don Alberto Lagostina, delegato di pastorale giovanile non ha dubbi "L'obiettivo è raccontare l'attualità di Don Bosco, infatti c'è un viaggio nel tempo, dove alcuni ragazzi del futuro sono catapultati al tempo di don Bosco. Quell'esperienza antica, è ancora valida"

Don Maurizio Palazzo, anticipando che il lavoro diventerà anche un CD, spiega che l'idea è di creare un collegamento tra la dimensione attuale e il tempo di Don Bosco. “Uno dei ragazzi, Carlo, non riesce a tornare, i compagni tornano indietro a cercarlo e lo trovano nell'Ottocento, completamente affascinato da don Bosco e ha capito che non è importante viaggiare nel futuro ma costruire il presente in modo intelligente.”

Fabio Mamino autore dei testi dello spettacolo racconta che si tratta del tentativo di comunicare a chi conosce Don Bosco e a chi non lo conosce, l'attualità del suo messaggio, "l'idea base- spiega - era quella di fare uno spettacolo un po' diverso, non solo su don Bosco ma con i giovani protagonisti, come credo fosse la sua vita".

I biglietti per GIOVAN(n)I D'OGGI costano 5 euro e si possono prenotare a prenotazioni@31gennaio.net, indicando il giorno preferito. La serata del 23 gennaio è attualmente esaurita ed eventuali posti liberi saranno disponibili solo alla mancata conferma delle prenotazioni. Per la serata del 24 gennaio sono ancora disponibili diversi biglietti.


​Per il materiale originale in alta definizione, per gli audio delle interviste ai protagonisti sopra citati e per altre informazioni è a disposizione la nostra press area e si possono visitare le pagine:​
http://www.bicentenario.donboscoitalia.it/giovanni-doggi-23-e-24-gennaio-2015-a-valdocco
http://www.pastorale.salesianipiemonte.it/giovanni-doggi/